Teatro Della Caduta

DI: Marco Bianchini
LUCI: Fabio Bonfanti
SUONI: Gabriele Porqueddu, Maurizio Misiano
PROGETTO SCENOGRAFICO: Marzia Barbierato
CON IL SOSTEGNO DI: CampSirago Residenza, RadiceTimbrica Teatro, Botteg’art
DURATA: 1 ora e 10 circa

Villaverla, un piccolo comune di seimila abitanti del distretto n. 8, Alto Vicentino. Ad un certo punto uno dei seimila abitanti si rende conto che ci sono diverse cose in lui che lo rendono diverso rispetto a tutti gli altri. Le possibilità sono due: lasciare il paese, oppure trovare il modo di adattarsi. Quando ancora non hai raggiunto l’età per andartene di casa la scelta è obbligata, ma fino a che punto si può cambiare se stessi? E cosa succede quando si decide di smettere di adattarsi? 1/6000 è una mirabolante parabola drammaturgica che parte da ricordi ed esperienze personali per esplorare il tema della diversità con una varietà di situazioni ed emozioni mai vista prima.